Archive | Corsi FAD ECM

Crediti ECM dentisti: come acquisire crediti per odontoiatri per il 2018 e 2019?

Crediti ECM dentisti: come acquisire crediti ECM per l’anno 2018? Quanti i crediti ECM richiesti all’odontoiatra per il 2019? ECM e Triennio formativo: qual’è il perido di riferimento?

Alcune tra le principali domande e pratiche risposte relative a crediti ECM per odontoiatri. Alcune informazioni su come verificare i crediti ECM acquisiti dal Dentista durante il triennio formativo 2017 – 2019.


Crediti ECM age.na.s - quanti crediti ECM?

age.na.s e crediti ECM per Odontoiatri – informazioni generali

Dentisti e Formazione: cosa significa “Triennio formativo” ECM per gli odontoiatri?
Il sistema ECM è sviluppato per seguire cicli formativi composti da trienni. Il perido a cui si fa riferimento è quello compreso tra il 2017 e 2019. E’ importante che ogni odontoiatra / dentista sia in regola con i crediti ECM richiesti. L’attuale triennio foramtivo è compreso tra l’anno 2017 e l’anno 2019.

Dentisti e crediti formativi:quanti crediti devono essere acquisiti nel 2017, 2018 e 2019?

L’obbligo formativo standard richiesto anche a Dentisti / Odontoiatri è pari a 150 crediti. Tali crediti ECM che devono essere consegiti durante l’arco dei 3 anni potrebbe prevedere alcune variabili ed eccezzioni.

Gli odontoiatri hanno l’obbligo di acquisizione di crediti ECM?

Sì. Gli Odontoiatri, come molti altri professionisti della Salute devono acquisire crediti ECM. L’obbligo formativo per i Dentisti per il triennio 2017- 2018 – 2019 viene regolato in base a delibera del 15/12/2016 in cui si indica che “L’obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi fatte salve le decisioni della Commissione nazionale per la formazione continua in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.”

Queste le indiazioni di age.na.s. contenute nel documento “Delibera crediti obbligo formativo per triennio 2017- 2019” che prevedono che anche l’odontoiatra acquisisca crediti ECM (Educazione Continua in Medicina)

Odontoiatri e crediti ECM: quando è iniziato il triennio formativo ECM?

Anche gli odontoiatri dovranno quindi conseguire, tra il 2017 e il 2019, 150 crediti ECM.

Dove verificare i crediti ECM per il Dentista?

La domanda che viene spesso posta è: “Sono odontoiatra: quanti crediti ECM ho acquisito? In che modo posso verificare i miei credici ECM? Dove posso ricevere informazioni sui crediti acquisiti nel triennio formativo?” Per ottenere il numero totale di crediti ECM è necessario utilizzare i sevizi web online all’interno della sezione MyECM.

Questo è il link per verificare i crediti ECM: http://ape.agenas.it/professionisti/myecm.aspx

MyECM ha quindi l’obiettivo di fornire, anche all’odontoiatra, la possibilità di verificare la sua situazione formativa.

Ho completato alcuni corsi con crediti ECM rivolti all’odontoiatria: come verificare i crediti?

Il numero di CREDITI ECM acquisti nel 2017, 2018 o 2019, anche per l’odotoiatria, non vengono conteggiati in modo automatico al completamento del corso FAD. Ogni discente dovrà attendere il completamento del corso ECM (con eventuali 3 mesi aggiuntivi) prima che vengano assegnati i crediti formativi.

Sono odontoiatra: quali sono i corsi dedicati al dentista che forniscono crediti ECM?

Per assolvere alla richiesta di acquisizione dei crediti ECM per odontoiarti, ECM33 propone nel 2017, 2018 e 2019 oltre 7 corsi FAD ad alto valore scientifico dedicati al mondo dell’odontoiatria. Tutti i corsi FAD per il “dentista” proposti in “ECM 33″ erogano crediti ECM validi per il triennio formativo 2017 – 2019.

 

Modulistica e Ruoli privacy studio medico

Modulistica, Ruoli e indicazioni pratiche per la Nuova Privacy dello Studio Medico

Per essere conformi alla Nuova Privacy dello Studio Medico quale modulistica devo compilare? Quali attività devo compiere per lo studio Medico?

Per essere conformi alla Nuova Normativa sulla privacy anche lo studio medico deve attivarsi per garantire gli standard richiesti. Raggiungere questi standard non significa solo compilare i moduli della privacy ma bisogna anche definire alcune procedure che hanno il compito di indicare le persone inicaricate nel trattamento dati e privacy all’interno dello studio medico.

Nomina del Responsabile del trattamento dati all’interno dello studio Medico: cosa significa?

Il GDPR (General Data Protection Regulation che tradotto in italiano definisce il Regolamento generale sulla protezione dei dati) prevede che sia nominato un Responsabile della Protezione dei Dati (acronimo RDP). Sarà lo stesso Titolare dello studio Medico a fefinire la persona che si occuperà del ruolo del RDP
Non è da sottovalutare l’importanza di questo ruolo inquanto sarà il Titolare del Trattamento dei Dati dei pazienti dello studio medico. Questo implica inoltre responsabilità non solo in eventuali termini operativi ma anche a livello legislativo.

Chi può svolgere la funzione di Responsabile della Protezione dei Dati all’interno dello studio medico?

Il responsabile della Protezione dei Dati all’interno dello studio medico può anche essere una figura interna allo studio. Ciò che è importate segnalare è che sia verificato a priori che la persona designata all’attività di responsabile della Protezione dei Dati all’interno dello studio medico detenga le competenze professionali necesarie per assolvere alle richieste. Sarebbe infatti ottimale identificare che la persona individuata come responsabile abbia esperienza in materia di privacy oltre a verificare che abbia già avuto modo di gestire la protezione e trattamento di dati personali. Questo agevolrebbe tutte le procedure di passaggio informazioni al Garante della Privacy ma semplificherebbe anche le attività operative

Quali sono le tipologie di sanzioni previste per lo Studio Medico nel caso non fosse in regola con la Privacy?

Esistono 2 principali componenti di rschio nel caso lo studio medico non fosse in regola con la modulistica privacy richiesta:
1. Sanzioni di tipo Amministrativo
2. Sanzioni di tipo pecuniario

Quando vengono applicate le sanzioni sulla privacy nello studio medico?

Nel caso lo studio medico non fosse conferme agli adempimenti richiesti in termini di Privacy le sanzioni partirebbero a seguiti dei controlli degli organi preposti.


Privacy nello studio medico e odontoiatrico – GDPR e spunti operativi per la sua attuazione: perchè partecipare al corso FAD ECM?

Tramite la partecipazione al corso FAD con 4 crediti ECM sarà possibile avere un quadro sintetico delle principali novità introdotte dal Regolamento UE 2016/679 e dal decreto legislativo n. 101/2018 di adeguamento dell’ordinamento italiano alla normativa comunitaria in tema di protezione dei dati personali, fruendo di alcuni suggerimenti pratici per la loro implementazione nel contesto dello studio medico ed odontoiatrico.
Da due esperti in materia, rispettivamente il Responsabile Scientifico Avv. Sonia Selletti e il Docente Avv. Sara Bravi, è stato istruito un percorso didattico che illustra:

- i principi generali sulla tutela dei dati personali
- i soggetti proposti al trattamento
- ruoli e responsabilità
- gli adempimenti richiesti dalle norme
- gli aspetti più pratici quali, ad esempio, l’impostazione dell’informativa e delle nomine, i contenuti del registro dei trattamenti, la verifica delle misure di sicurezza …

Modulo privacy studio medico 2018 e 2019

Modulo privacy studio medico 2018 – 2019

Cosa deve fare il medico nello studio per essere in regola con la nuova nomativa sulla privacy?

Molti sono gli adempimenti che il medico (e anche l’odontoiatra, ma non solo) è tenuto a fare per ottemperare alle norme sulla privacy.
Tra le principali attività da compiere per la regolarizzazione del prorio studi medico o odontoiatrico la più importante è probabilmente la raccolta del consenso previa informativa sul trattamento dei dati
personali.

Cos’è l’informativa sul trattamento dei dati personali?

Con informativa sul trattamento dei dati personali all’interno di uno studio medico si intende una dichiarazione scritta attraverso la quale il medico o l’odontoiatra (ma vale anche per tutte le altre professioni sanitarie coinvolte) informa il paziente su quali dati personali verranno raccolti.
Questo allo scopo di dare maggiore evidenza e migliorare il rapporto terapeutico non solo con il medico ma anche per tutti coloro che avranno necessità (se autorizzati) a prendere visione e conoscenza dei dati terapeutici. Il consenso sulla privacy nello studio medico ha inoltre l’obiettivo di indicare in che modo il medico userà i dati stessi e come il paziente, qualora lo volesse, potrà tutelare i propri diritti.

Cosa bisogna fare nello studio medico dopo che è stato informato il paziente sul consenso sulla privacy?

Il medico o i titolare dello studio medico dovrà procedere con la raccolta del consenso stesso. Per essere certi che tale consenso sia gestito correttamente e al fine di ridurre la possibilità di eventuali contestazioni è necessario che tale consenso al trattamento dei dati e della privacy venga acquisito in forma scritta. A tale scopo è necessario procedere con la compilazione scirtta degli appositi moduli di sottoscrizione.

Quando deve avvenire il trattamento della privacy? Quanto dura consenso privacy nello studio medico?

In generale il trattamento alla privicy da perte di un paziente all’interno dello studio medico deve avvernire all’inizio del repporto di cura e trattamenti terapeutici. Savlo particolari casistiche la durata del conseso al trattamento deIla privacy ha validità a tempo indeterminato.

Quali sono gli ultimi aggiornamenti sulla privacy e sul modulo privacy studio medico 2018? Quali i cambiamenti nello studio medico previsti con l’aggiornamento della normativa della Privacy 2018 di Agosto?

Applicare la nuova normativa in materia di privacy, con il nuovo GDPR – General Data Protection Regulation è un compito sicuramente complesso. Per questo motivo, attraverso un corso specifico dedicato esclusivamente a odontoiatri ha deciso di fornire spunti pratici e puntuali per una corretta valutazione in termini di GDPR e privacy nello studio.

Il corso online vuole porre l’attenzione su una particolare procedura Europea aggiornata ad agosto 2018. Con l’entrata in vigore delle nuove normative Europee è indispensabile che l’odontoiatra (sia titolare di Studio che Medico Chirurgo) sia in grado di assolvere alle nuove regole introdotte nel 2018 e che si adegui rapidamente alle nuove direttive in termine di GDPR per il proprio studio dentistico. Nel caso lo studio non avesse adempito a tutte le richieste previste in chiave di Privicy nello studio Dentistico lo stesso Odontoiatra si esporrebbe al rischio di sanzioni. Tali sanzioni applicate verranno applicate a fronte di controlli di organi competenti e non si limiteranno a soli aspetti amministrativi ma potrebbero essere anche di natura economica.


Corso online per medici e titolari di Studio Medico. Corso ECM online sulla Nuova legge privacy nello studio medico con crediti validi per il triennio 2017-2019. Crediti ECM FAD 2018 e 2019


Privacy nello studio medico e odontoiatrico – GDPR e spunti operativi per la sua attuazione: perchè partecipare al corso FAD ECM?

Tramite la partecipazione al corso FAD con 4 crediti ECM sarà possibile avere un quadro sintetico delle principali novità introdotte dal Regolamento UE 2016/679 e dal decreto legislativo n. 101/2018 di adeguamento dell’ordinamento italiano alla normativa comunitaria in tema di protezione dei dati personali, fruendo di alcuni suggerimenti pratici per la loro implementazione nel contesto dello studio medico ed odontoiatrico.
Da due esperti in materia, rispettivamente il Responsabile Scientifico Avv. Sonia Selletti e il Docente Avv. Sara Bravi, è stato istruito un percorso didattico che illustra:

- i principi generali sulla tutela dei dati personali
- i soggetti proposti al trattamento
- ruoli e responsabilità
- gli adempimenti richiesti dalle norme
- gli aspetti più pratici quali, ad esempio, l’impostazione dell’informativa e delle nomine, i contenuti del registro dei trattamenti, la verifica delle misure di sicurezza …

ECM per dentisti? Il corso FAD con 25 crediti 2018

FAD DENTISTI: corsi online 2018 con crediti ECM per il dentista

Quali sono i corsi FAD 2018 dedicati ai dentisti che vogliono acquisire crediti ECM? Quali i temi più attuali per corsi online per dentisti?

Questa pagina vuole fornire al dentista un approfondimento specifico, attraverso un corso FAD con 25 crediti ECM, sul tema della carie dentaria in età pediatrica. Il corso per dentisti online ha lo scopo di affrontare un piano di trattamento sempre efficace.

FAD-Dentista-ECM-Dentisti

Corsi FAD per il Dentista: 25 crediti ECM per Odontoiatri. Approfondimento sul tema “carie e pediatria”

Il corso ECM è dedicato solo al dentista?

Il corso FAD è dedicato esclusivamente all’odontoiatra. Non sono previste altre professioni se non quella del Dentista.

Quali sono i temi principali trattati nella FAD?

Gli obiettivi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS – sono ormai da anni indirizzati a una drastica riduzione della patologia cariosa nel bambino. In Italia esistono da tempo delle chiare linee guida nazionali per aiutare i professionisti in un corretto approccio ai pazienti di età pediatrica.
L’analisi delle linee guida suggerisce misure profilattiche e preventive che sono di facile applicazione e sono indicate per tutti i soggetti in età pediatrica

Quanti crediti ECM verranno erogati con la FAD?

La fad erogherà, al suo completamento e superamento, 25 crediti ECM validi per il 2018 e per il triennio formativo 2017 – 2019. Nello specifico il modulo didattico sulla carie dentaria in età pediatrica fa parte di un percorso più articolato presente nella fad “La minimum intervention dentistry (MID): la gestione della carie dentaria attraverso soluzioni e approcci efficaci”

Quali sono i principali temi presenti nella FAD per Dentista?

In sintesi i punti trattati nel corso online nel modulo didattico “carie dentaria in età pediatrica”:
• si identificano i soggetti a rischio
• si valuta la scelta dei materiali ed i relativi fattori di rischio
• si analizza la differenza tra dentizione decidua e permanente
• si studia il periodo di richiamo o il momento ideale per intraprendere trattamenti
• si identificano le patologie di sviluppo dei tessuti mineralizzati
• si esaminano i traumi orali in rapporto allo sviluppo dentario

Il board scientifico del modulo didattico “la carie dentaria in età pediatrica: considerazioni per un piano di trattamento sempre efficace”

Sono 16 i responsabili scientifici che sono intervenuti per la produzione e stesura del modulo didattico specifico sul tema “carie in età pediatrica”.

• Matteo Basso
• Joanna K. Nowakowska
• Aylin Baysan
• Michel Blique
• Sophie Doméjean
• Patricia Gaton
• Sevil Gurgan
• Betul Kargul
• Ivana Miletic
• Piyush Khandelwal
• Falk Schwendicke
• Elmar Reich
• Esther Ruiz de Castaneda
• Hervé Tassery
• Sebnem Turkun
• Jose Zalba

Tutti i corsi di aggiornamento professionale presenti nel catalogo www.ecm33.it rivolti all’odontoiatra vogliono fornire un valido strumento formativo per la professione quotidiana del dentista.

Qualità del corso ECM?

Il provider ECM si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.

Quali altri corsi per i dentisti con crediti ECM?

L’intero catalogo delle FAD presenti in edracorsi è accreditato in Age.na.s. L’offerta formativa EDRA rivolta agli odontoiatri: corsi online a distanza di formazione e aggiornamento professionale con erogazione da 7,5 crediti a 25,5 crediti ECM.

Consulta la sezione “Odontoiatria” presente nel catalogo online e scegli quali dei corsi ECM, validi per il triennio 2017-2019 rivolti al Dentista, siano più in linea con il tuo aggiornamento professionale

ECM odontoiatra corso fad diagnosi e prevenzione lesioni

Corso ECM per Odontoiatra con 25 crediti ecm

Approfondimento, attraverso il corso di formazione online rivolto al dentista, sul tema della diagnosi e prevenzione lesioni cariosi

La diagnosi e la prevenzione attiva sulle lesioni cariose è solo uno dei tanti aspetti trattati all’interno del corso di formazione a distanza presente nel catalogo ECM 2018 “Carie dentaria ed interventi altamente conservativi: la Minimum Intervention Dentistry (MID)”

Quali sono gli argomenti trattati del corso per dentisti con crediti ECM?

All’interno del primo modulo formativo online rivolto al professionista Odontoiatra verrà dato ampio spazio alla diagnosi e prevenzione attiva delle lesioni cariose.

Ma non solo: nel primo dei cinque moduli che compongono la FAD sarà possibile approfondire le questioni legate al trattamento delle lesioni cavitate con la tecnica ideale a seconda delle situazioni cliniche.

Quali sono i trattamenti cariosi? Approfondisci il tema con il corso online

Sepre all’interno del primo modulo del corso FAD ECM verrà presentato l’approccio al piano di trattamento della malattia cariosa suggerito dal Minimum Intervention Advisory Board (MI-AB), un gruppo di studio che ha lo scopo di creare un piano di trattamento che possa essere facilmente integrato nella pratica clinica quotidiana di tutti gli studi odontoiatrici.

Nel corso fad per odontoiatri quali altre tematiche vengono proposte?

Odontoiatra avra modo di affrontare online temi specifici come:

- La remineralizzazione dei tessuti duri dei denti. Verrà dato risalto a protocolli operativi per un risultato efficace.
- La carie dentaria in età pediatrica: nella FAD saranno fatte considerazioni per un piano di trattamento sempre efficace
- Il dentista potrà approfonfire nel corso ECM gli aspetti legati alla carie dentaria e paziente anziano: l’avvento “dell’onda d’argento”
- La preservazione della vitalità dentaria: un obiettivo fondamentale per la moderna odontoiatria conservatrice. Questo sarà un ulteriore argomento trattato nel corso fad online.

Scopri tutti i dettagli della fad.

Corso Privacy 2018 Odontoiatria

Nuova normativa Privacy 2018 per gli odontoiatri


Quali sono i nuovi aggiornamenti sulla privacy per gli odontoiatri? 

Cosa è cambiato per l’odontoiatra con l’entrata in vigore delle nuova normativa sulla privacy? Quali sono le sanzioni a cui potrebbe incorrere l’odontoiatra? Quali i cambiamenti previsti con la normativa della Privacy 2018. GDPR e regolamento Europeo: un cambiamento anche per l’odontoiatra che ha inizio a partire 25 maggio 2018 con la sua entrata in vigore

 


Cosa deve fare l’odontoiatra con la nuova Normativa Privacy?

Il Regolamento è parte del cosiddetto Pacchetto protezione dati, l’insieme normativo che definisce un nuovo quadro comune in materia di tutela dei dati personali per tutti gli Stati membri dell’UE e comprende anche la Direttiva in materia di trattamento dati personali. Il corso FAD ECM sul Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali intende trattare questo ed altri aspetti in vigore da MAGGIO 2018.

In questo contesto anche il Medico-Odontoiatra deve attenersi alle nuove normative previste nel GDPR.

Corso FAD ECM Privacy per l’odontoiatra

Questi i principali argomenti trattati all’interno del corso FAD ECM “Protezione dei dati – Nuovo regolamento europeo”:

- Codice Privacy

Nel primo modulo formativo della FAD ECM verrà trattato il tema del Codice Privacy (D.Lgs. 196/2003) con riferimento a contenuti della disciplina attuale fino alla data del 25 maggio 2018. Definizioni, Soggetti, Adempimenti, Sanzioni.

- Privacy in Sanità

All’interno del secondo modulo della FAD che prevede 5 crediti ECM si valuterà La privacy in sanità. Quali sono le norme di protezione dei dati personali specifiche per l’ambito sanitario.
Il Principio di Responsabilità: cosa cambia nel settore sanitario? Questo il principale argomento trattato nell’ECM con particolare focus sulle problematiche connesse al settore sanitario e Regolamento Privacy Europeo (Reg. Eu 679/2016, il GDPR)

- Data Protection Officer e GDPR

Nel modulo quattro del corso Online verranno trattati temi come: i Soggetti della Privacy I diversi operatori e come devono essere designati; Nomina del DPO (Data Protection Officer) Responsabile della Protezione dei Dati Personali; I soggetti obbligati alla nomina; Ruolo delle strutture sanitarie e degli operatori sanitari. Nella penultima sezione dalla FAD verranno invece presi in esame dei singoli adempimenti Formazione, Compiti, Responsabilità; Le nuove Informative e i nuovi consensi dei pazienti; Quando è possibile non chiedere il consenso; modalità pratiche per gli operatori sanitari (distanze di cortesia, numeri identificativi, no a zone promiscue, il fascicolo elettronico)

- Privacy: sanzioni e responsabiltà per il Medico

Ultimo modulo del corso FAD ECM sarà invece trattato un tema molto rilevante per tutti gli operatori sanitari: Sanzioni e responsabilità La responsabilità civile, amministrativa e penale; Come essere conformi al Regolamento. Conseguenze delle violazioni.

I principali argomenti trattati nel corso online rivolto all’Odontoiatra trattati nella FAD

:

Video corso Online “PROTEZIONE DEI DATI MEDICO-PAZIENTE. NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO” verranno presentate e analizzate alcune delle principali tematiche che il GDPR impone in chiave di Privacy.

• Si illustrerà cosa l’operatore sanitario (quindi anche il Dentista) è tenuto a fare
• Il corso ECM indicherà cosa l’ente di riferimento deve mettere a norma affinché la disciplina sulla protezione dei dati personali sia efficace nei confronti dei pazienti/utenti
• Nel corso online si mostreranno le pratiche di corretto trattamento
• All’interno della FAD si evidenzieranno le sanzioni possibili in caso di violazione (sia per l’ente che per il singolo operatore ivi compreso il Dentista)

 

Sei in regola con la legge e conosci le indicazioni del nuovo regolamento sulla privacy?

Corso online rivolto anche a odontoiatri. La FAD con crediti ECM validi per il triennio 2017-2019. Crediti ECM FAD 2018

PRIVACY ODONTOIATRIA: la normativa 2018 sulla privacy in odontoiatria

Privacy odontoiatria e il nuovo regolamento Europeo. Cosa cambia in odontoiatria con l’introduzione del nuovo Regolamento europeo? Odontoiatria e privacy: quali sono le sanzioni previste per il dentista con il nuovo regolamento.

Regolamento Privacy Europeo: il cambiamento delle regole in Odontoiatria

Sei Odontoiatra? Hai già acquisito tutte le informazioni relative al cambiamento sulla Privacy per l’Odontoiatria anche in relazione al nuovo regolamento europeo di maggio 2018?

Approfondisci il tema della Privacy e nuove normative del regolamento Europeo entrate in vigore a MAGGIO 2018 e applicabili anche all’odontoiatra. Il corso FAD ECM composto da 6 video lezioni. Un corso FAD ECM che consentirà all’odontoiatra di acquisire nozioni relative al GDPR in Odontoiatria ed erogare 5 crediti ECM: la fad sulla Privacy dedicata all’Odontoiatra.

ECM-Protezione-dati-normativa-europea

Corso online ECM Protezione dati: normativa europea. Fad 5 crediti ECM

Odontoiatria e privacy: come devono essere trattati i dati personali del paziente con il nuovo regolamento Europeo?

Il Garante per la Protezione della Privacy ha chiarito che il trattamento dei dati per gli operatori sanitari deve rientrare tra le materie di studio della professione poiché non è possibile curare un paziente senza utilizzare correttamente tutte le informazioni che lo riguardano.

Sono un dentista: perché partecipare al corso FAD ECM GDPR sul nuovo regolamento europeo?

La FAD, disponibile fino al 19 ottobre 2018, vuole fornire anche al dentista gli strumenti indispensabili per trattare – ai sensi della disciplina sulla protezione dei dati personali – i dati sanitari e sensibili dei pazienti. Il corso FAD “Protezione dei dati medico-paziente. Nuovo regolamento europeo” è composto da 6 moduli formativi.

Questi sono alcuni degli argomenti che verranno trattati nel corso FAD ECM dedicato al Dentista e al professionista sanitario

Nel primo modulo formativo della FAD ECM verrà trattato il tema del Codice Privacy (D.Lgs. 196/2003) con riferimento a contenuti della disciplina attuale fino alla data del 25 maggio 2018. Definizioni, Soggetti, Adempimenti, Sanzioni.
All’interno del secondo modulo della FAD che prevede 5 crediti ECM si valuterà La privacy in sanità. Quali sono le norme di protezione dei dati personali specifiche per l’ambito sanitario.
Il Principio di Responsabilità: cosa cambia nel settore sanitario? Questo il principale argomento trattato nell’ECM con particolare focus sulle problematiche connesse al settore sanitario e Regolamento Privacy Europeo (Reg. Eu 679/2016, il GDPR)

Nel modulo quattro del corso Online verranno trattati temi come: i Soggetti della Privacy I diversi operatori e come devono essere designati; Nomina del DPO (Data Protection Officer) Responsabile della Protezione dei Dati Personali; I soggetti obbligati alla nomina; Ruolo delle strutture sanitarie e degli operatori sanitari. Nella penultima sezione dalla FAD verranno invece presi in esame dei singoli adempimenti Formazione, Compiti, Responsabilità; Le nuove Informative e i nuovi consensi dei pazienti; Quando è possibile non chiedere il consenso; modalità pratiche per gli operatori sanitari (distanze di cortesia, numeri identificativi, no a zone promiscue, il fascicolo elettronico)

Sanzioni-privacy-gdpr-medico-odontoiatra

Privacy e sanità: nel corso online un intero modulo didatttico dedicato al tema delle sanzioni per il professionista della sanità

Nell’ultimo modulo del corso FAD ECM rivolto all’odontoiatra sarà invece trattato un tema molto rilevante per tutti gli operatori sanitari: Sanzioni e responsabilità La responsabilità civile, amministrativa e penale; Come essere conformi al Regolamento. Conseguenze delle violazioni.

Cosa cambia per l’odontoiatra dal 2018: protezione dei dati e nuove normative per i Dentisti

Il Regolamento è parte del cosiddetto Pacchetto protezione dati, l’insieme normativo che definisce un nuovo quadro comune in materia di tutela dei dati personali per tutti gli Stati membri dell’UE e comprende anche la Direttiva in materia di trattamento dati personali. Il corso FAD ECM sul Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali intende trattare questo ed altri aspetti che in vigore da MAGGIO 2018.

La FAD permette di acquisire 5 crediti ECM validi per il triennio 2017-2019 ed è rivolta non solo all’odontoiatra ma anche a medici, infermieri e psicologi.

Partecipa al corso online e acquisisci i crediti ECM 2018

Responsabile scientifico corso FAD odontoiatria e privacy

Avv. Monica Gobbato
Avvocato e Data Protection Officer (DPO) – Professore a contratto presso Università Ca’ Foscari di Venezia

 

Provider ECM

Il Provider ECM si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.

 

CREDITI ECM: Cosa sono gli ECM? Come acquisire crediti?

Crediti ECM: cosa sono? come raggiungere ECM?

Crediti ECM: cosa sono? come raggiungere ECM? Quanti crediti ECM?

 

I crediti ECM sono crediti che ogni professionista della sanità deve acquisire durante un triennio formativo.

L’obbligo formativo ECM, acronimo di Educazione Continua in Medicina (sigla E.C.M. appunto) è applicato a molti profili professionali che operano in ambito sanitario.

Prima di fornire indicazioni su come è possibile acquisire crediti ECM è importante fornire qualche semplice indicazione su cosa sono i crediti ECM.

 

Crediti ECM: Cosa sono?

I crediti ECM sono espressi in numero e indicano un modello espressivo per indicare al professionista la necessità di aggiornarsi professionalmente. L’aggiornamento ECM, che per il contesto specifico è principalmente veicolato attraverso corsi FAD (Formazione A Distanza) può coprire differenti aspetti formativi:

-       Corsi FAD con crediti ECM in ambito clinico

-       Corsi ECM con orientamento all’Organizzazione

-       FAD in Sanità pubblica o privata

 

A cosa servono i crediti ECM?

I crediti ECM, oltre ad essere un obbligo formativo, hanno l’obiettivo di “guidare” il professionista della sanità, nella sua formazione.

La formazione è utile per migliorare ed accrescere competenze del professionista. Tali competenze e miglioramenti non devono essere di sola natura teoriche ma possono essere anche di natura pratica.

 

Quanti crediti ECM servono?

Quanti crediti ECM devono essere acquisiti? Qual’è l’obbligo formativo per il triennio formativo? In base a delibera del 15/12/2016 “L’obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi fatte salve le decisioni della Commissione nazionale per la formazione continua in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.”

 

Crediti ECM: come raggiungere il numero di crediti necessari?

Sono disponibili differenti strumenti e canali formativi per raggiungere i crediti ECM richiesti. Solo per citarne alcuni:

  • Corsi ECM residenziali
  • Corsi FSC (formazione scientifica sul campo)
  • Corsi FAD (acronimo di Formazione A Distanza) con crediti ECM

 

Attraverso FAD con crediti ECM ci impegnamo costantemente nel fornire ai nostri Discenti una serie di corsi specifici ed ad alto valore scientifico che siano in grado non solo di erogare crediti ECM ma con l’obiettivo costante di porre l’particolar attenzione ai temi trattati.

Quali sono i corsi FAD che forniscono crediti ECM?

Per assolvere alla richiesta di acquisizione dei crediti ECM per odontoiarti, per Medici, per Farmacisti, per Psicologi e per Infermieri ECM33 propone nel 2017, 2018 e 2019 corsi FAD ad alto valore scientifico dedicati ad ogni Professione Sanitaria. Tutti i corsi FAD che torverete nel catalogo erogano crediti ECM validi per il triennio formativo 2017 – 2019.

 

Quanti crediti ECM servono per il 2018?

Crediti ECM Dentista: quanti ECM servono all’odontoiatra per il 2018? Quanti crediti ECM sono richiesti per il triennio formativo 2017, 2018 e 2019?

Anche gli Odontoiatri devono acquisire crediti ECM? Qual’è l’obbligo formativo per i Dentisti per il triennio 2017- 2018 – 2019? In base a delibera del 15/12/2016 “L’obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi fatte salve le decisioni della Commissione nazionale per la formazione continua in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.”

Queste le indiazioni di age.na.s. contenute nel documento “Delibera crediti obbligo formativo per triennio 2017- 2019” che prevedono che anche l’odontoiatra acquisisca crediti ECM (Educazione Continua in Medicina)

Anche gli odontoiatri quindi dovranno raggiungere, a partire dal 2017, 150 crediti ECM durante il triennio formativo.

Crediti ECM age.na.s - quanti crediti ECM?

Crediti ECM age.na.s – quanti crediti ECM?

Dove verificare i crediti ECM per il Dentista?

“Sono odontoiatra: quanti crediti ECM ho? Dove posso verificare i crediti acquisiti nel triennio formativo?” Per ottenere il numero totale di crediti ECM è necessario utilizzare i sevizi web online all’interno della sezione MyECM.

Questo è il link per verificare i crediti ECM: http://ape.agenas.it/professionisti/myecm.aspx

MyECM ha quindi l’obiettivo di fornire, anche all’odontoiatra, la possibilità di verificare la sua situazione formativa.

Ho completato alcuni corsi con crediti ECM rivolti all’odontoiatria: come verificare i crediti?

Il numero di CREDITI ECM acquisti nel 2017, 2018 o 2019, anche per l’odotoiatria, non vengono conteggiati in modo automatico al completamento del corso FAD. Ogni discente dovrà attendere il completamento del corso ECM (con eventuali 3 mesi aggiuntivi) prima che vengano assegnati i crediti formativi.

Sono odontoiatra: quali sono i corsi dedicati al dentista che forniscono crediti ECM?

Per assolvere alla richiesta di acquisizione dei crediti ECM per odontoiarti, ECM33 propone nel 2017, 2018 e 2019 oltre 7 corsi FAD ad alto valore scientifico dedicati al mondo dell’odontoiatria. Tutti i corsi FAD per il “dentista” proposti in “ECM 33″ erogano crediti ECM validi per il triennio formativo 2017 – 2019.

 

FAD ECM per Dentisti “Gestione della carie dentaria” 25 crediti ECM

FAD Dentista: “Gestione della carie dentaria attraverso soluzioni e approcci efficaci”

Il corso FAD rivolto al dentista che desidera approfondire online il tema della “gestione della carie dentaria attraverso soluzioni e approcci efficaci”. Attraverso il corso online rivolto esclusivamente all’Odontoiatra e composto da 5 moduli didattici si offrirà al dentista una panoramica su alcuni dei più comuni problemi che l’odontoiatra deve affrontare nella pratica quotidiana

Nel corso ECM sarà data particolare rilevanza a problemi connessi alla malattia cariosa nelle diverse età. La FAD “Minimum intervention dentistry (MID): la gestione della carie dentaria attraverso soluzioni e approcci efficaci” ha l’obiettivo di aggiornare l’odontoiatra sulle più recenti tecniche e prodotti, in particolare quelle caratterizzate da un approccio micro invasivo.

 

Il corso online per il dentista, suddiviso in 5 moduli didattici, sulla tema “Carie e sue soluzioni”

 

Il primo modulo della fad affronterà il tema dellaCarie dentaria ed interventi altamente conservativi: la Minimum Intervention Dentistry (MID)” per poi dedicare spazio, all’interno del secondo modulo ECM al tema della  “remineralizzazione dei tessuti duri dei denti. Protocolli operativi per un risultato efficace”. 2 sono invece i muduli didattici sviluppati appositamente per far fronte all’età del paziente con carie: il modulo tre del corso ECM tratterà il tema delle carie dentaria in età pediatrica: considerazioni per un piano di trattamento sempre efficace” mentre il quarto modulo guiderà il dentista sul tema delleCarie dentaria e paziente anziano: l’avvento dell’onda d’argento”. Nell’ultimo modulo del corso FAD la preservazione della vitalità dentaria: un obiettivo fondamentale per la moderna odontoiatria conservatriva”

 

Coso-FAD-ECM-Carie-25-ecm

Coso-FAD-ECM-Carie

Il corso FAD ECM rivolto all’odontoiatra: approfondimento sul trattamento delle carie

Il primo modulo ECM del corso esplora la Minimum Intervention Dentistry (MID) nel trattamento delle carie.

  • La sua gestione è stata oggetto di numerose investigazioni cliniche e di laboratorio; nel 2007 un gruppo europeo di odontoiatri attivi in campo universitario insieme ad altri dediti all’attività clinica hanno costituito il Minimum Intervention Advisory Board (MI-AB), con lo scopo di identificare un percorso condiviso per la gestione della patologia cariosa.
  • Ne è venuto fuori un “piano di trattamento” (MID) facilmente integrabile nella pratica clinica quotidiana di tutti gli studi odontoiatrici.

 

La proposta formativa con crediti ECM 2018 per il Dentista: 2 corsi FAD per il dentista con 50 ECM

I 2 corsi FAD ECM totalmente dedicati all’Odontoiatra :

Il primo corso fad ecm con 25 crediti: “La minimum intervention dentistry (MID): la gestione della carie dentaria attraverso soluzioni e approcci efficaci” ti consentirà ottennere, atttaverso un piano di studio strutturato in 5 moduli formatvi, 25 crediti ECM. Il corso FAD ECM rivolto al professionista Odontoiatrico è disponibile dal 15 gennaio 2018 e si conclude ail 31 dicembre 2018.

Il secondo ECM online per il dentista consentirà di acquisire ulteriori 25 crediti ecm. La Fad (formazione a distanza) ECM (educazione continua in medicina) online dal 14 giugno 2018 vuole invece affrontare il tema delle “Riabilitazioni estetico-funzionale-posturale (e.f.p.) Con soluzioni additive: la nuova sfida dell’odontoiatria protesica”. Anche per il secondo corso FAD sono previsti 25 crediti ECM. La FAD sarà online dal 15 giugno 2018.

Tutti i corsi fad online per Dentista sono validi per il 2018 ma anche per il triennio formativo 2017, 2018 e 2019: emc33 rappresenta l’educazione continua in medicina (corsi ECM) abbinata all’elevato valore scientifico della rivista Dental Cadmos.

Sei un Dentista e vuoi partecipare a corsi FAD ECM Online?

Acquista ora e attiva subito i 2 corsi fad ecm rivolti al dentista.

 

Responsabile scientifico del corso ECM rivolto al Dentista

Giovanni Lodi
Professore associato presso l’Università degli Studi di Milano

Provider ECM

Il Provider si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.