Catalogo

Corso FAD medico Medicina-legale-corso-fad-ECM-bioetica

€ 39,00

Il prezzo si intende comprensivo di IVA.

Informazioni aggiuntive:


La normativa prevede, dal 23 giugno 2014,un massimo di 5 tentativi per il superamento di ogni Quiz. Il mancato superamento di ogni Quiz entro i 5 tentativi utili non le permetterà di acquisire i crediti previsti per il corso.

FAD crediti ECM MEDICINA LEGALE: bioetica, donazione, trapianto di organi 8 crediti ECM

Corso ECM FAD con 8 CREDITI Il corso è dedicato a Tutte le professioni – Tutte le discipline. La FAD ECM costituita da 4 sezioni ECM per un totale di 8 ore formative.

Prezzo: euro 32,00 + IVA 22% (prezzo di listino)


Corso ECM Medicina Legale e Bioetica

 
La partecipazione al corso ECM online aiuta ad approfondire le conoscenze sul profilo caratteristico della Bioetica come disciplina di frontiera fra filosofia, medicina, diritto e antropologia, anche attraverso la ricostruzione della sua origine e della sua evoluzione storica;
La FAD aiuterà il profeessionista della Salute a riflettere sugli aspetti etici e di diritto relativamente a pratiche come l’aborto, la fecondazione assistita, l’obiezione di coscienza, il mantenimento o la sospensione dei trattamenti vitali nei pazienti terminali e in stato vegetativo, le cure palliative, l’eutanasia e il testamento biologico, la donazione, il prelievo e il trapianto di organi;
Uteriore obiettivo del corso ECM Medicina Legale è riflettere sulle “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” (legge 219/2017); ad approfondire le conoscenze sugli aspetti medico-legali ed etici dell’accertamento della morte alla luce dei criteri cerebrali.

Corso ECM Medicina Legale: programma scientifico

 
MODULO 1 – Le origini: dalla bioetica ambientale alla bioetica clinica

MODULO 2 – Bioetica di inizio vita

2.1 La medicalizzazione della maternità
2.2 Interruzione volontaria di gravidanza (IVG)
2.3 Procreazione medicalmente assistita (PMA)

MODULO 3 – Bioetica di fine vita

3.1 Introduzione
3.2 Eutanasia, accanimento terapeutico e cure palliative
3.3 “Testamento biologico” e tutela del paziente incapace
3.4 Criteri cerebrali di accertamento della morte
Approfondimento Eutanasia

MODULO 4 – Donazione, prelievo e trapianto di organi


Crediti ECM
8
Numero moduli
4
Tempo di studio stimato
8 ore
Test di apprendimento
Compilazione di un questionario a fine corso
Destinatari
Professione: Tutte le Professioni (tutte le discipline)
Data di inizio
12/05/2021
Data di fine
31/12/2021

Obiettivi Formativi

- Comprendere il profilo caratteristico della Bioetica come disciplina di frontiera fra filosofia, medicina, diritto e antropologia, anche attraverso la ricostruzione della sua origine e della sua evoluzione storica.

- Riflettere sugli aspetti etici e di diritto relativamente a pratiche come l’aborto, la fecondazione assistita, l’obiezione di coscienza, il mantenimento o la sospensione dei trattamenti vitali nei pazienti terminali e in stato vegetativo, le cure palliative, l’eutanasia e il testamento biologico, la donazione, il prelievo e il trapianto di organi.

- Conoscere le “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” (legge 219/2017).

- Analizzare gli aspetti medico-legali ed etici dell’accertamento della morte alla luce dei criteri cerebrali.

Programma in breve

La bioetica, nella sua versione sia ecologica sia clinica, sorge dalla consapevolezza che la scienza, soprattutto quando è applicata alla vita, non è un deposito di soluzioni, ma può diventare essa stessa fonte di problemi. Fino alla prima metà del Novecento, per esempio, nell’ambito della medicina il problema era la mancanza di conoscenze e di mezzi. Dalla seconda metà del Novecento a oggi, invece, è la stessa disponibilità di conoscenze e di mezzi a rappresentare il problema da gestire. Mentre ieri il buon medico era colui che faceva “tutto il possibile”, oggi il buon medico è colui che sa “dove e quando fermarsi”. Se insomma un tempo la medicina creava problemi per la sua impotenza, oggi, al contrario, li crea per il suo eccessivo potere (si pensi al caso, ormai classico, dell’accanimento terapeutico, in cui si presenta un problema non perché il medico non può intervenire, ma, al contrario, proprio perché può farlo). È importante, quando si affronta un problema di bioetica, precisare il modo in cui il livello medico scientifico e quello etico-umanistico interagiscono o dovrebbero interagire. Il corso proposto affronta le diverse tematiche della bioetica in tal senso, considerando anche le più recenti normative in merito.

Responsabile scientifico

Zagra Michele
Medico Libero professionista, specialista in chirurgia d’urgenza e di pronto soccorso, specialista in traumatologia, Già Direttore del Dipartimento di Emergenza-Accettazione e dei Servizi, già Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pronto Soccorso Generale, Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli di Palermo

Argo Antonina
Professore Associato di Medicina Legale, Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi, Università degli Studi di Palermo

Luciano Sesta
Docente a contratto di Filosofia morale presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche dell'Università di Palermo

Attestato ECM

L’attestato ECM è downloadabile direttamente on-line alla conclusione del percorso formativo e al superamento del questionario ECM con il 75% delle risposte corrette con un limite massimo di 5 tentativi per ogni singolo modulo

Provider

Il provider si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.