Blog

Modulo privacy studio medico 2018 e 2019

Modulo privacy studio medico 2018 – 2019

Cosa deve fare il medico nello studio per essere in regola con la nuova nomativa sulla privacy?

Molti sono gli adempimenti che il medico (e anche l’odontoiatra, ma non solo) è tenuto a fare per ottemperare alle norme sulla privacy.
Tra le principali attività da compiere per la regolarizzazione del prorio studi medico o odontoiatrico la più importante è probabilmente la raccolta del consenso previa informativa sul trattamento dei dati
personali.

Cos’è l’informativa sul trattamento dei dati personali?

Con informativa sul trattamento dei dati personali all’interno di uno studio medico si intende una dichiarazione scritta attraverso la quale il medico o l’odontoiatra (ma vale anche per tutte le altre professioni sanitarie coinvolte) informa il paziente su quali dati personali verranno raccolti.
Questo allo scopo di dare maggiore evidenza e migliorare il rapporto terapeutico non solo con il medico ma anche per tutti coloro che avranno necessità (se autorizzati) a prendere visione e conoscenza dei dati terapeutici. Il consenso sulla privacy nello studio medico ha inoltre l’obiettivo di indicare in che modo il medico userà i dati stessi e come il paziente, qualora lo volesse, potrà tutelare i propri diritti.

Cosa bisogna fare nello studio medico dopo che è stato informato il paziente sul consenso sulla privacy?

Il medico o i titolare dello studio medico dovrà procedere con la raccolta del consenso stesso. Per essere certi che tale consenso sia gestito correttamente e al fine di ridurre la possibilità di eventuali contestazioni è necessario che tale consenso al trattamento dei dati e della privacy venga acquisito in forma scritta. A tale scopo è necessario procedere con la compilazione scirtta degli appositi moduli di sottoscrizione.

Quando deve avvenire il trattamento della privacy? Quanto dura consenso privacy nello studio medico?

In generale il trattamento alla privicy da perte di un paziente all’interno dello studio medico deve avvernire all’inizio del repporto di cura e trattamenti terapeutici. Savlo particolari casistiche la durata del conseso al trattamento deIla privacy ha validità a tempo indeterminato.

Quali sono gli ultimi aggiornamenti sulla privacy e sul modulo privacy studio medico 2018? Quali i cambiamenti nello studio medico previsti con l’aggiornamento della normativa della Privacy 2018 di Agosto?

Applicare la nuova normativa in materia di privacy, con il nuovo GDPR – General Data Protection Regulation è un compito sicuramente complesso. Per questo motivo EDRA, attraverso un corso specifico dedicato esclusivamente a odontoiatri ha deciso di fornire spunti pratici e puntuali per una corretta valutazione in termini di GDPR e privacy nello studio.

Il corso online vuole porre l’attenzione su una particolare procedura Europea aggiornata ad agosto 2018. Con l’entrata in vigore delle nuove normative Europee è indispensabile che l’odontoiatra (sia titolare di Studio che Medico Chirurgo) sia in grado di assolvere alle nuove regole introdotte nel 2018 e che si adegui rapidamente alle nuove direttive in termine di GDPR per il proprio studio dentistico. Nel caso lo studio non avesse adempito a tutte le richieste previste in chiave di Privicy nello studio Dentistico lo stesso Odontoiatra si esporrebbe al rischio di sanzioni. Tali sanzioni applicate verranno applicate a fronte di controlli di organi competenti e non si limiteranno a soli aspetti amministrativi ma potrebbero essere anche di natura economica.


Corso online per medici e titolari di Studio Medico. Corso ECM online sulla Nuova legge privacy nello studio medico con crediti validi per il triennio 2017-2019. Crediti ECM FAD 2018 e 2019


Privacy nello studio medico e odontoiatrico – GDPR e spunti operativi per la sua attuazione: perchè partecipare al corso FAD ECM?

Tramite la partecipazione al corso FAD con 4 crediti ECM sarà possibile avere un quadro sintetico delle principali novità introdotte dal Regolamento UE 2016/679 e dal decreto legislativo n. 101/2018 di adeguamento dell’ordinamento italiano alla normativa comunitaria in tema di protezione dei dati personali, fruendo di alcuni suggerimenti pratici per la loro implementazione nel contesto dello studio medico ed odontoiatrico.
Da due esperti in materia, rispettivamente il Responsabile Scientifico Avv. Sonia Selletti e il Docente Avv. Sara Bravi, è stato istruito un percorso didattico che illustra:

- i principi generali sulla tutela dei dati personali
- i soggetti proposti al trattamento
- ruoli e responsabilità
- gli adempimenti richiesti dalle norme
- gli aspetti più pratici quali, ad esempio, l’impostazione dell’informativa e delle nomine, i contenuti del registro dei trattamenti, la verifica delle misure di sicurezza …

Tags: , ,