Catalogo

FAD-ECM-Endodonzia-Odontoiatri-250

€ 69,54

Il prezzo si intende comprensivo di IVA.

Scheda del corso

Informazioni aggiuntive:


La normativa prevede, dal 23 giugno 2014,un massimo di 5 tentativi per il superamento di ogni Quiz. Il mancato superamento di ogni Quiz entro i 5 tentativi utili non le permetterà di acquisire i crediti previsti per il corso.

FAD ECM ODONTOIATRI 25 crediti ECM Gli insuccessi in endodonzia: analisi e rimedi clinici 2019

Corso ECM FAD con 25 CREDITI FORMATIVI PER IL TRIENNIO 2017 – 2019. Il corso è dedicato agli Odontoiatri. FAD ECM costituita da 5 moduli per 25 ore formative. ECM Odontoiatri anno 2019.
Corso online “Gli insuccessi in endodonzia: analisi e rimedi clinici”

Prezzo: € 57 euro + IVA 22%

 


Gli insuccessi in endodonzia: analisi e rimedi clinici

I moduli didattici del corso FAD ECM con pubblicazione mensile

MODULO 1:
Diagnostica delle lesioni periapicali post-trattamento endodontico
Dario Re Cecconi, Roberto Fornara

MODULO 2
Terapia dei fallimenti
Massimo Giovarruscio, Enrico Cassai

MODULO 3
Materiali per una moderna endodonzia
Davide Guglielmi, Federico Ceroni

MODULO 4
Otturazione dello spazio endodontico nei casi complessi
Calogero Bugea, Filippo Cardinali

MODULO 5
La chirurgia endodontica: un’alternativa all’implantologia
Francesca Cerutti, Fabio Gorni


Crediti ECM
25
Numero moduli
5
Tempo di studio stimato
25
Test di apprendimento
Alla fine di ogni modulo didattico.
Destinatari
Odontoiatri
Data di inizio
15/04/2019
Data di fine
31/12/2019

Obiettivi Formativi

Questi i principali obiettivi formativi del corso FAD ECM dedicato all'odontoiatra:

- Comprendere il significato delle patologie periapicali di origine endodontica
- Esaminare le metodologie di diagnosi con particolare riferimento alle tecniche di radiologia tridimensionale
- Conoscere e saper impiegare tutti gli strumenti utili per eseguire nel modo corretto i trattamenti dei casi complessi
- Illustrare le opportunità alternative all’endodonzia ortograda con particolare riferimento all’endodonzia chirurgica
- Sapere le indicazioni e le controindicazioni per effettuare nel modo più corretto trattamenti endodontici complessi

Perchè partecipare

Le lesioni periapicali di origine endodontica rappresentano un problema quotidiano poiché milioni di pazienti sono affetti da questa patologia; il corso copre numerose delle situazioni cliniche, da quelle diagnostiche a quelle terapeutiche, ed offre una guida esaustiva al trattamento endodontico dei casi complessi.

Illustra, grazie alle numerosissime immagini di altissima qualità, non solo la prevalenza della patologia, ma anche le metodiche per ottenere una diagnosi precisa; tra esse spicca la radiologia tridimensionale (Cone BeamComputer Tomography), strumento essenziale per orientare un piano terapeutico idoneo.

In questo contesto, i sistemi di ingrandimento rappresentano un compagno di viaggio essenziale per l’odontostomatologo; ad essi si associano altri mezzi idonei a individuare le cause che hanno determinato il fallimento delle precedenti terapie canalari. Un corretto impiego consentirà di debellare l’infezione batterica, quasi sempre responsabile di questi quadri patologici. Un’esposizione dettagliata delle tecniche di disinfezione, unite alle moderne metodologie per il riempimento canalare con cementi di ultima generazione, diviene parte integrante del piano pedagogico ideato per l’apprendimento della sistematica clinica utilizzata nelle procedure di ritrattamento. Infine, le sezioni di chirurgia endodontica forniscono ulteriori elementi per gestire al meglio casi clinici complessi come quelli che necessitano di ritrattamenti endodontici.

Responsabile scientifico

Fabio Gorni
Titolare di insegnamento in Estetica Periorale nel Corso di Laurea di Odontoiatria e Protesi Dentaria (Università Vita Salute San Raffaele Milano)

Autori

Calogero Bugea
Filippo Cardinali
Enrico Cassai
Federico Ceroni
Francesca Cerutti
Roberto Fornara
Massimo Giovarruscio
Fabio Gorni
Davide Guglielmi
Dario Re Cecconi

Attestato ECM

L’attestato ECM è downloadabile direttamente on-line alla conclusione del percorso formativo e al superamento del questionario ECM con il 75% delle risposte corrette con un limite massimo di 5 tentativi per ogni singolo modulo.

Provider

Il provider si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.