Catalogo

Corso FAD-ECM-Consenso Informato, un corso sulla medicina legale e il consenso informato

€ 19,52

Il prezzo si intende comprensivo di IVA.

Scheda del corso

Informazioni aggiuntive:


La normativa prevede, dal 23 giugno 2014,un massimo di 5 tentativi per il superamento di ogni Quiz. Il mancato superamento di ogni Quiz entro i 5 tentativi utili non le permetterà di acquisire i crediti previsti per il corso.

FAD 5 crediti ECM MEDICINA LEGALE ORIENTATA PER PROBLEMI: CONSENSO INFORMATO

Corso ECM FAD con 5 CREDITI Il corso è dedicato a Tutte le professioni – Tutte le discipline. La FAD ECM costituita da 5 sezioni ECM per un totale di 5 ore formative.

Prezzo: euro 16,00 + IVA 22%


La struttura didattica del corso FAD ECM

Il corso Medicina legale orientata per problemi: consenso informato è composto da un'unico modulo formativo suddiviso in 11 sezioni didattiche così composte:

- Obiettivi del capitolo
- Definizione e Cenni storici
- Natura giuridica e Principali fonti legislative, normative e riferimenti giurisprudenziali
- Funzione, Forma e Contenuti
- Requisiti, Compilazione e Omissione
- Archiviazione
- Consenso informato e Stato di necessità
- Consenso del soggetto minore e del soggetto incapace
- Bibliografia e Scheda Sinottica
- APPENDICE – Consenso nell’arabo musulmano e nei Testimoni di Geova
- Integrazioni di aggiornamento al capitolo


TAG: Consenso informato infermiere, infermiere: consenso informato, Corso fad infermiere, corso fad medico, ecm odontoiatra, fad psicologo, corso ecm consenso informato, ecm consenso informato, responsabilità consenso inforamto infermiere, responsabilità consenso informato medico, consenso informato infermiere pediatrico, compilazione consenso informato, problemi consenso informato, consenso informato minore, consenso informato incapace

 

Crediti ECM
5
Numero moduli
1
Tempo di studio stimato
5 ore
Test di apprendimento
Compilazione di un questionario a fine corso
Destinatari
Professione: Tutte le Professioni (tutte le discipline)
Data di inizio
28/04/2017
Data di fine
31/12/2017

Obiettivi Formativi

- Fornire le conoscenze aggiornate per l’acquisizione di un valido consenso informato.
- Fornire le conoscenze sui risvolti medico-legali in caso di omessa acquisizione del consenso prima di intraprendere qualsiasi atto diagnostico-terapeutico.
- Chiarire il concetto di stato di necessità e fornire informazioni utili per non incorrere in illeciti sanzionabili nell’emergenza-urgenza.
- Fornire le conoscenze adeguate ed aggiornate circa l’acquisizione del consenso nei minori e negli incapaci.
- Chiarire gli aspetti giuridici nell’acquisizione del consenso nel Testimone di Geova secondo la più recente giurisprudenza.

Perchè partecipare

È principio acclarato che l’acquisizione di un valido consenso/dissenso informato “libero e consapevole” prima di intraprendere qualunque trattamento medico-chirurgico, tranne che in stato di necessità, costituisce un obbligo indiscusso la cui violazione espone a responsabilità di natura sia giuridica sia deontologica. Alla fine del corso il discente potrà avere più chiari gli aspetti etici e giuridici relativi al consenso informato dopo un’attenta analisi fondata sulla revisione del nuovo codice deontologico e della più recente letteratura e giurisprudenza.

Programma in breve

L’area delle discipline medico-legali vive oggi un rinnovato interesse, sia per gli aspetti di approfondimento dottrinario di tematiche che si pongono a ponte tra scienza e diritto, sia per quanto attiene l’innovazione tecnologica delle scienze biomediche e il loro avanzamento applicativo; sembra così aprirsi un’era di estremo e sempre più diffuso interesse verso questa disciplina di studio, unitaria nel metodo (la metodologia medico legale ) e nell’approccio ( res medica sub specie iuris ), pur nella sua svariata congerie applicativa.

La Medicina Legale della responsabilità sanitaria costituisce oramai un tema di cui è diventato necessario fornire uno strumento di formazione, soprattutto per il medico generico, in un settore così multidisciplinare.

In quest’ottica, vengono ripercorsi i fondamenti, anche normativi, dell’organizzazione del Sistema sanitario nazionale, con particolare riguardo al consenso informato, fondamentale prima di intraprendere qualunque trattamento medico-chirurgico e che costituisce un obbligo indiscusso la cui violazione espone a responsabilità di natura sia giuridica sia deontologica.

Responsabile scientifico

Dott. Zagra Michele
Direttore del Dipartimento di Emergenza-Accettazione e dei Servizi, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pronto Soccorso Generale, Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli di Palermo

Prof.ssa Argo Antonina
Professore Associato di Medicina Legale, Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi, Università degli Studi di Palermo

Autori

Dott. Zagra Michele
Direttore del Dipartimento di Emergenza-Accettazione e dei Servizi, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pronto Soccorso Generale, Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli di Palermo

Prof.ssa Argo Antonina
Professore Associato di Medicina Legale, Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi, Università degli Studi di Palermo

Dott.ssa Zerbo Stefania
Ricercatore di Medicina Legale, Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi, Università degli Studi di Palermo

Attestato ECM

L’attestato ECM è downloadabile direttamente on-line alla conclusione del percorso formativo e al superamento del questionario ECM con il 75% delle risposte corrette con un limite massimo di 5 tentativi per ogni singolo modulo

Provider

Il corso è realizzato da EDRA S.p.A. EDRA si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.